Inizio > corsi > Lunedì 20 maggio 2019
 

Corso "1711 SP SpiritualitÓ biblica NT (Sinottici)"

 
 
 
Prof. >>
 
1║ e 2 semestre (3.00 ects)
- Spiritualita'
 
 
 
 
1711 SpiritualitÓ biblica NT (Sinottici)* (2010/11 )
 
Il corso introdurrà gli studenti alla spiritualità dei sinottici (Mc, Mt, Lc) allo scopo di conoscere la svolta operata da Gesù di Nazareth, centro di ogni spiritualità cristiana, nella storia della salvezza. I partecipanti saranno messi a contatto diretto con i testi e acquisiranno un duplice metodo scientifico, per elaborare una spiritualità propria dei vangeli sinottici mediante la lettura critica e l’approfondimento. 1. Caratteristiche letterarie, rapporto con il giudaismo e linee dottrinali dei vangeli sinottici. 2. Gesù e i discepoli: identità e missione. 2.1. L’identità di Gesù. Il battesimo di Gesù e la teofania al Giordano (Mc 1,9-11). Gesù nella sinagoga di Nazaret: il mistero di un rifiuto (Lc 4,16-30). La trasfigurazione: rivelazione e mistero di una identità divina (Mc 9,2-10). 2.2. L’identità dei discepoli. La vocazione dei primi quattro discepoli, l’istituzione e la missione dei Dodici, la sequela e la croce (Mc 1,16-20; 3,13-19; Lc 9,23-27). 2.3. Dall’esperienza di Cristo verso la Trinità. La catechesi di Gesù sulla preghiera e il Padre nostro (Mt 6,9-13). L’istituzione dell’Eucaristia (Mt 26,26-30). Gesù appare agli Undici, promette lo Spirito e ascende al cielo (Lc 24,36-53). 2.4. L’amore e il perdono: cuore della vita cristiana. L’amore: il primo comandamento (Mc 12,28-34). L’amore ai nemici e la non violenza (Mt 5,38-48). Il perdono guarisce la persona dall’interno: il paralitico (Mc 2,1-12). 2.5. I credenti nel mondo: libertà e impegno. La missione dei credenti: sale della terra e luce del mondo (Mt 5,13-16). Il Risorto con i due discepoli sulla strada di Emmaus (Lc 24,13-35). La potenza della parola: la parabola della semina (Mc 4,1-9). 3. Temi di spiritualità neotestamentaria. 3.1. L’ebraicità di Gesù. Gesù maestro e grande profeta nel mondo ebraico del suo tempo. 3.2. La donna nei Vangeli. AT, Giudaismo e NT. 3.3. Metodo e progetto formativo in ambito giudaico a confronto con quello scelto da Gesù con Simon Pietro e i Dodici. Una istruzione globale, lenta e quotidiana - “chiamati”, “formati” e poi “inviati”). 3.4. La fraternità: test che rivela l’identità di seguaci di Gesù. 3.5. Le parabole: un insegnamento originale di Gesù. 3.6. Formazione e tras-formazione: quale contributo dai vangeli sinottici?
Al termine è previsto un esame orale.
Bibliografia
MazzeoM., I vangeli sinottici: introduzione e percorsi tematici, Paoline, Milano, 2001.
Mazzeo M., Pietro: roccia della Chiesa, Paoline, Milano, 2004.
Schnackenburg R., La persona di Gesù Cristo nei quattro vangeli, Paideia, Brescia, 1995.
M. Mazzeo


 
 
 
 
  
Pagina visualizzata 86 volte
 
Share |
 
 
Email PUAContact us, Contattaci Download
 
 
 
 
 
 
Martín Carbajo Núñez - via Merulana, 124 - 00185 Roma - Italia
Questa pagina è anche attiva qui
Webmaster